24/06/08

Desaparecida


Io e Rossano Piccioni ci proviamo con i belgi, precisamente con quelli del prestigioso Premio LeBlanc. La nostra storia racconta il terribile e assurdo destino di uno delle decine di migliaia di desaparecidos durante il regime militare argentino, la suora francese Alice Domon. Non è stato facile stipare tutto in sole 4 pagine, speriamo di averlo fatto degnamente. Rossano di certo ha dato il meglio di sè con una efficacissima linea chiara e la bellissima copertina dipinta che potete vedere qui.

7 commenti:

Heike ha detto...

Good luck vecchio!

madmac ha detto...

denghiu amico

gb ha detto...

però potresti pure scrivere un post ogni tanto che non implichi che nei commenti ti si debba scrivere buona fortuna...

ah, buona fortuna!

Skiribilla ha detto...

Ho visto la tavola messa da Piccioni ed è davvero bella e drammatica.
Per quello che riguarda il tuo testo non credo sia niente di meno che ottimo.
In bocca al lupo!

(ma posso mettere qualcosa da me o ci son problemi di... boh?)

madmac ha detto...

metti metti... casomai, se qualcosa dovesse andare storto, ti usiamo come capro (capra) espiatorio :D

Anonimo ha detto...

In bocca al lupo! :)
-Brendon

Obi-Fran Kenobi ha detto...

Forza e coraggio, dai che ce la fai!