20/08/07

Un'estate senza Bilboa

No, è che non c'ero. Son stato fuori. Fuori di poco, comunque.
Qualche puntatina al mare.
Ho bevuto molto meno birra di quanto prevedessi e mangiato un bel po' di granite.
Niente anguria.
Ho ciondolato.
Ho visto Giovanni Allevi in concerto. La sua voce è una via di mezzo tra quella del conduttore di Art Attack e quella di Prodi. Una figura leggera sotto il paracadute di capelli. Ma al piano è una furia.
E a settembre vado a Roma. Deciso.
So che vado a Roma ma tutto il resto è un po' vago. Un gran bel punto interrogativo.
Ci devo provare che se no mi spengo. Già la fiammella è debole.
Vorrei non essere così fermo, lento, vacillante.
Vorrei essere brillante come Lapo. Ma oggi sono troppo stanco perfino per i trans.

12 commenti:

Scuola di ladri ha detto...

brillante non è lapo, ma l'idea che hai di lui

madmac ha detto...

ovviamente ho scritto Lapo perché era il più coglione che mi sovvenisse in quel momento. anche lui brilla, ma solo con l'esplosivo.

ossimorosa ha detto...

Lapo brilla perché usa creme per il corpo con frammenti di seta luminosa.
Hai intenzione di investire in prodotti di bellezza?
(io la pubblicità in questione l'ho vista poche volte; si saranno allineati con la mancanza di danaro generale)

LucyVanPelt ha detto...

la seta è superata, adesso c'è quella all'estratto di perle mi pare..il famoso estratto di perle, come non comprarlo subito..

Cate ha detto...

Estratto di pirla, forse.
A tonnellate!
:D

tracina ha detto...

giovanni allevi, che spettacolo!per fortuna che non canta!
e che ci vieni a fare a roma?

madmac ha detto...

eh, lo vorrei sapere anche io!

faccio un corso, cerco lavoro, vedo concerti, spernacchio il Papa

LucyVanPelt ha detto...

ma poi, da Roma, continui a scrivere qui?
..perchè ultimamente stiamo battendo un po' la fiacca, eh?

madmac ha detto...

vero, verissimo... ma diamo la colpa al caldo d'agosto

LucyVanPelt ha detto...

..e ai soliti piromani di post

Skiribilla ha detto...

... stai preparando i bagagli?

madmac ha detto...

forse mentalmente