18/04/07

La mano del pollo


Cosa si prova a essere Il Pollo?
Be', potrei mentire e dire che è una buona cosa essere consapevoli del proprio ruolo, avere una certezza.
Ma sarebbe una stronzata.
Essere Il Pollo è brutto. E riconoscersi come tale è ancora peggio. Beato il pollo che ignora la sua condizione e affronta ogni momento della sua vita con la spavalderia di un galletto.
Eppure i segnali ci sono, basta saperli cogliere.
Il Pollo è l'unico ad avere la dote, invece che in fiches, in patatine. E quando tutti fanno cip, a lui viene spontaneo fare chicchirichì.
Eh, si cerca di sdrammatizzare, ma la situazione è tragica. Il Pollo, come il condannato a morte, ha il destino segnato. Si sa che finirà spennato. Magari una volta su mille gli va pure bene, arriva la grazia. Ma meglio non contarci troppo.
Però Il Pollo è ostinato, ogni volta ci ricasca, crede di poterla spuntare.
Ma sì, non ha poi tutti i torti... La ruota gira. Finalmente arriva il momento giusto anche per lui. Se entrano le carte c' è poco da fare, non importa che tu sia pollo o gazzella, comincia a godere.
E quando quelle quattro bellezze ti sfilano tra le dita come un'apparizione, desiderabili come nessun'altra donna vestita potrà mai essere, be', cazzo, è fatta! Non puoi perdere!
Guardate e schiattate! Alla facciazza vostra!
...
...
Allora lo vedi che sei proprio un pollo?...

4 commenti:

IL GABBRIO ha detto...

la questione è se alla pollagine c'è rimedio...perché se non c'è, allora è meglio essere all'oscuro della situazione!
mah, chissà se sia meglio essere polli o tordi (il mio prof di mat mi chiedeva sempre se ero tordo di montagna o di collina)...

makkox ha detto...

Ma t'hanno pelato a carte da poco, o t'è venuta così?
No, perchè m'è venuto il dubbio scusa...

Ciao, Mak ;-)

madmac ha detto...

mi pelano regolarmente ;_;

Skiribilla ha detto...

Questo pezzo lo faccio leggere a un mio amico che per poco il lunedì di pasqua non si è giocato la saccente moglie a una partita a poker.. (l'avrebbe persa.. per quello è ancora lì che piange disperato per non aver rilanciato...)

:-) ciao